Varietà di zucchine: quelle tonde sono..fritte :)

CROQUE-MONSIEURS DI ZUCCHINE (TONDE)


……………………………….English below

Quanti tipi di zucchine esistono? Di quali zone sono originarie? Che nome prendono a seconda della regione? E soprattutto: qual è la zucchina più buona???
Qualche giorno fa ho scoperto che a Messina la zucchina classica, quella verde scuro, prende il nome di zucchina genovese: la scoperta è stata tutt’altro che casuale, visto che la collega alla quale avevo passato il link del couscous di Claudia si era appunto chiesta cosa mai fosse una zucchina genovese…..in 3 minuti la domanda era rimbalzata fino a Palermo, dove aveva trovato immediatamente risposta direttamente dalla voce di questa donna spettacolare (e non uso le parole a caso, andate a guardare cosa ha combinato per la Comunione della sua principessa): “da noi la zucchina genovese, e’ quella verde scuro, perchè l’altra, più chiara, è la zucchina e basta….”

Ahhhh…ora era tutto chiaro: con la risposta in tasca sono tornata dalla collega, facciamo una ricerca su wikipedia che ci schiarisce ulteriormente le idee, ma subito l’argomento zucchina coinvolge gli astanti, ed imprevisto scoppia il dibattito:

-eh no, la zucchina migliore è quella verde chiaro, non scherziamo (tradotto da “non pazziam'”)
.
-ma se io vedo in giro solo zucchine verde scuro! (io, seccata)
.
-ma no, noi compriamo solo quelle chiare… (leggi a Salerno)
.
-ed il cucuzziello?? Quello che sembra un serpente?
.
- Ah, buono, ma quello si usa per le minestre!
.
-E le zucchine tonde? Io non le avevo mai viste fino all’anno scorso (io, tacendo che le ho scoperte solo grazie alla blogosfera)
.
- mhhhh..ma……boh…ma quelle forse sono siciliane……
.
- Si, si forse, ma la zucchina piu’ buona è quella chiara, Elvi’, non è possibile che non la trovi!
.

Elvi’, Elvi’, intanto Elvi’ la zucchina chiara non l’ha trovata…..supermercato1, supermercato2, ipermercato1, fruttivendolo1, fruttivendolo2, niente. Vabe’ ci riprovo in un’altra vita in cui riusciro’ finalmente a frequentare un mercato.

Nell’ipermercato1 pero’ mi cade l’occhio sulle zucchine tonde che hanno stoicamente resistito fino alle 8 di sera nel banco verdura e decido teste’ di provarle, in fondo da qualche parte bisogna pur cominciare nell’approfondimento del tema zucchine :)

La ricetta è quasi banale, ma golosa quanto basta per proporla a Sandra per la raccolta Inventa la ricetta, ovviamente per la sezione verdure golose: mai una ricetta fu eseguita, fotografata e mangiata in meno tempo, le prime due fasi essendo eseguite in tutta fretta per precedere in extremis il tramonto (e per fortuna che al di qua degli Appennini posso grattare qualche minuto alla corsa del sole), l’ultima derivata come conseguenza ineluttabile di avere davanti dei “croque-monsieurs” verdurosi, caldi e filanti, essendo io notoriamente una che non riesce a resistere alle tentazioni. Mangerecce. :)
.

Ing: (per 4)
4 zucchine tonde
150 g di prosciutto cotto
200 g di mozzarella vaccina
pangrattato q.b
2 uova
Olio d’oliva per friggere
sale

Lavare le zucchine, eliminare le estremita e tagliarle a fettine sottili (2-3 mm). Tagliare le mozzarelle a fette di circa 2 o 3 mm e avvolgerle in una fetta di prosciutto cotto, in modo che non fuoriescano durante la cottura (l’ideale sarebbe una mozzarella dello stesso diametro delle zucchine..io avevo delle ciliegine minuscole ed ho sistemato 2 o tre fettine nel prosciutto).
In un piatto sbattere le uova sgusciate coon una forchetta, e salare leggermente. Far riscaldare abbondante olio di oliva (il mio era extravergine) in una padella.
Ora formare i sandwiches mettendo un fagottino di prosciutto e mozzarella tra due fettine di zucchina: passare il sandwich prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato, facendo in modo che sia l’uovo che il pangrattato aderiscano anche al contorno, in modo che durante la cottura le due fette rimangano “incollate”. Passare nuovamente prima nell’uovo e poi nel pangrattato, e friggere nell’olio bollente, a fuoco moderato.
Far cuocere un paio di minuti per lato (devono essere dorati) e far sgocciolare su carta assorbente: servire caldi o tiepidi.
..
Altre golosità fritte
.

ROUND ZUCCHINI CROQUE MONSIEUR
.

Ing: (4 servings)
4 round zucchini
150 grams of cooked ham
200 g mozzarella cheese (cow milk)
breadcrumbs q.b
2 eggs
Olive oil for frying
salt

.

Wash zucchini, trim the ends and cut into thin slices (2-3 mm thick). Cut the mozzarella cheese into slices about 2 or 3 mm thick and wrap them in a slice of ham, so that they don’t escape during cooking (the ideal thing would be a mozzarella with same diameter of zucchini .. I used a kind of very little mozzarelle and I arranged 2 or three slices in the ham).
Beat the eggs in a dish with a fork, and salt lightly. Put plenty of olive oil (mine was extra virgin olive oil) in a frying pan.
Now form the sandwiches by placing a bundles of prosciutto and mozzarella between two slices of zucchini: pass the sandwich in the beated egg first and then in breadcrumbs, making sure that the egg as the breadcrumbs adhere to the contour, so that two slices remain “stuck” during cooking.
Wrap again the sandwich in the egg and in breadcrumbs, and fry in boiling oil at medium heat. Continue untile the end of ingredients.
Cook a couple of minutes per side (they should be golden) and let drain on paper towels: serve hot or warm.
..
Enjoying frying
.
Print Friendly

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>