La torta di grano saraceno con gli avanzi

Torta di grano saraceno al profumo d'arancia

Molto spesso le mie torte semplici per la colazione sono frutto di ciò che langue in frigo, e che ho urgenza di consumare.

La parola urgenza è fondamentale nel contesto, perchè se non ci fosse stata non sarei stata sveglia a mezzanotte passata per salutare il primo giorno di primavera, aspettando di sfornare questo cake, figlio appunto di alcune rimanenze: i soliti due albumi vaganti rimasti dalla mezza dose di crema pasticciera, un vasetto di yogurt compatto rimasto a metà, un po’ di ricotta avanzata dalla mia prima – deliziosa – pasta domenicale con sughetto semplice e ricotta (ma quanto hanno ragione i napoletani? ed io, quanto ci metto a recepire certe cose? sarà stato anche perchè avevo fatto le orecchiette dopo tanto tempo, non so, ma era proprio buona).

Quello che mi è venuto in mente dopo cena (e dopo vestizione notturna, e dopo rito della nanna, etc), è stato di usare il grano saraceno, scaglie di cioccolato e un po’ di quella magica polvere d’arancia per una torta che di primaverile non ha molto, ma visto i tempi (meteorologici) che corrono, e datosi che è venuta proprio buona, io ve la propongo, secondo me almeno per tutta questa settimana un cake invernale ci sta tutto!

Se poi avete aperto il sacchetto della farina di grano saraceno e siete impazienti di usarla ancora, potete provare qon queste ricette:

Cake al grano saraceno con kumquats canditi

Torta di grano saraceno all’arancia (con panna)

Biscotti ai semi di sesamo nero ripieni di pasta di azuki

Gnocchi di ricotta e grano saraceno

Pizzoccheri alal valtellinese nella versione delicata di Sadler

TORTA DI GRANO SARACENO AL PROFUMO DI ARANCIA

Ing:

150 g farina di grano saraceno

110 g farina 0

150 g yogurt compatto

100 g ricotta

2 albumi e un uovo

100 g zucchero

50 g olio di semi

50 g cioccolato spezzettato

1/2 bustina di lievito

un cucchiaino di polvere d’arancia*

*La polvere di arancia si ricava facendo essiccare completamente le bucce di arance non trattate private della parte bianca e poi macinandole finemente. Si può usare il forno a bassa temperatura, io ho sfruttato il calore dei termosifoni, in un paio di giorni le bucce erano pronte per essere polverizzate.

Preriscaldare il forno a 180° C.

Frullare l’uovo e gli albumi con lo zucchero fino a quando non sono gonfi, aggiungere l’olio, la ricotta e lo yogurt e continuare a frullare. Aggiungere le farine e gli altri ingredienti lavorando per far amalgamare il tutto. Versare in uno stampo rettangolare o in uno tondo da 20 cm di diametro e cuocere a 180° per 40′ (uno stecchino infilto all’interno deve uscirne asciutto).

Lasciar intiepidire e sformare.

——————————————————————————————————————–

BUCKWHEAT AND CHOCOLATE ORANGE SCENTED CAKE

ing:

150 g yogurt (greek type)

100 g ricotta cheese

150 g buckwheat flour

110 g farina 0

2 egg whites and one whole egg

100 g sugar

50 g seed oil

50 g chopped black chocolate

1/2 tablespoon baking powder

a teaspoon of orange powder *

* The orange powder is obtained by drying completely untreated orange peel  wher white part has been cut off and then grinding them finely. You can use the oven at very low temperature, I used the heat radiators; in a couple of days the orange zests were ready to be grinded.

Preheat oven to 180 ° C.

Whisk the egg whites and the egg with the sugar until they are softy and creamy, add the oil, ricotta cheese and yogurt and continue blending. Add the flour and other ingredients working to combine well. Pour into a rectangular mold (butter and spread with flour before)or in one round 20 cm in diameter and bake at 180 ° for 40 ‘(a toothpick put inside must come out dry).

Let cool and unmold.

Print Friendly

10 Comments on “La torta di grano saraceno con gli avanzi”

  1. ma qui tutto é cambiato? mi piace lo sfondo grigio scuro ma trovo che ci sia troppo contrasto con le parti bianche e…..credo tu stia combinando qualcosa qui 😉

    La torta …anche le briciole mi piacciono 😉

    un’abbraccio

  2. Ha l’aria ottima e mi piacerebbe farla ! Ma non trovo la menzione del peso di farina nella lista degli ingredienti…
    Ho forse letto male ?
    Grazie

  3. Avevo anche io della farina di saraceno da finire e ho provato questa torta: leggera e buona buona buona, e dire che ho pure dimenticato di mettere la cioccolata! Grazie x la ricetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *