Il meme dei 7 segreti

Un meme che invita a svelare dei segreti é evidentemente un ossimoro, una contraddizione in termini, a meno che non si partecipi al meme e poi si cripti tutto il testo……certo sarebbe una soluzione, ma penso che optero’ per qualcosa di piu’ semplice, come svelare segretucci veniali o segreti che le persone interessate non possano leggere (poi mi spiego!) 🙂

Dunque, affacciandomi sul blog di Viviana, cosa che ormai faccio spesso perche’, come dicono qui a Napoli “mi arricrea”:D, ho scoperto che mi aveva invitata a questo meme (oltre ad aver scoperto i suoi incofessabili segreti…) e cosi’ e’ da ieri che penso quali segreti io possa mai avere……..beh’ qualcosina e’ venuta fuori!!!

Ah, leggo che ci sono delle regole, faccio un bel cut&paste da Vivi:

• le regole del gioco copierai
• 7 dei tuoi segreti svelerai
• 7 felici vincenti individuerai
• un messaggio per avvisarli invierai
• a consultare il tuo blog li inviterai

Copiate le regole del gioco, passo allo step n.2, ecco i miei segreti!

1) Nessuno dei miei colleghi, con i quali ho un buon rapporto, e parlo di molte cose, sa che ho un blog. Il perchè non lo so, ma per ora preferisco considerarla una cosa mia, avulsa dall’ambiente lavorativo.

2) Quando avevo 9 anni mi sono ferita il ginocchio contro il vetro smerigliato di una porta, cercando di impedire a mio fratello, allora 15enne, di entrare nella mia stanza e scoprire lo “spettacolo” che io e la mia amica Vicky stavamo preparando..in SEGRETO! I miei non erano in casa in quel momento, e mio padre ha sempre saputo che mi ero fatta male da sola, facendo la ruota…..(neanche se fossi pesata 80 kg avrei potuto ridurmi cosi il ginocchio!!!), ed ancora adesso qualche volta mi dice :”Elvira ma ti ricordi quando ti facesti male facendo ginnastica??”, ed io devo dire “si, si mi ricordo…….”(tra l’altro c’e’ una bella cicatrice a testimonianza); anche se non succederebbe assolutamente niente se sapesse la verita’, come non sarebbe successo nulla se l’avesse saputa allora….
Papino, so che nn leggerai mai perche’ non ne vuoi sapere di imparare ad usare internet, ma se un giorno dovessi passare di qui so che ci perdoneresti questa bugia!

3) Da ragazzina ero convinta che non mi sarei mai sposata, ero molto orgogliosa delle mie 2 zie single (di cui una si e’ poi sposata, tra l’altro con una persona stupenda a cui voglio molto bene 🙂 ), anzi su un tema in prima media, parlando di questa zia dissi che era per me un modello da seguire in tutto, tranne per il fatto che si era sposata!!! Vabbe’ poi appena maggiorenne ho incontrato lui, il mio eterno fidanzato, nonche’ attuale marito…..ed ho cambiato idea…voltabandiera che sono!!!! 🙂

4) Mi piace leggere ma non e’ un segreto, il fatto e’ che dovunque sia, se trovo delle lettere dell’alfabeto in successione logica, io ho il bisogno fisico di leggerle, e nelle situazioni in cui mi capita di sentirmi in imbarazzo o a disagio (vedi ascensore, o ristoranti se sono sola, ecc), mi basta trovare qualcosa di scritto su cui far scorrere gli occhi e mi sento meglio!

5) Il mio peggiore esperimento in cucina, in quinto superiore……sono state delle arance gelate in cui la crema anziche’ essere sostenuta e soffice, impazzi’ e divenne liquida, ma io, imperterrita, la misi nelle coppette fatte con le scorze di arancia, congelai il tutto, ottenendo…delle PIETRE, e poi le offrii come dessert alle mie amiche di scuola!! Per questo le simpaticone mi prendono ancora in giro, e quando si parla di me e di cucina vengon sempre fuori queste benedette arance!

6) Da sempre, mi piace tanto ricevere la posta (tranne le bollette!!!), da ragazzina al ritorno da scuola guardavo sempre nella cassetta della posta, ed adesso controllo spesso le e-mails!

7) Sempre parlando della mia infanzia, rimasi molto colpita leggendo la novella di Rodari “Giacomo di cristallo”, in cui Giacomo appunto, era un bambino trasparente e gli si poteva leggere nella testa tutto cio’ che pensava…e se fosse successo a me??? L’idea che qualcuno potesse leggere nella mia testa mi terrorizzava!!! Forse gia’ da allora nascondevo dei segreti???? O forse come le casalinghe temono che qulcuno veda la loro casa in disordine, io temevo che qualcuno potesse accorgersi del gran casino che regnava nella mia testolina???
Lasciamo il dubbio su questo torbido aspetto della mia vita…………………………..

Ed ora devo nominare 7 malcapitati??? mmmmmhh….sperando che non me ne vogliano, nomino:
Cannelle, Lory, Claudia, Maria Giovanna

e basta, non penso che mi cadra’ addosso una pannocchia gigante per aver trasgredito una regola!!!!!!!!!!!! 😛 O si???

Print Friendly

10 Comments on “Il meme dei 7 segreti”

  1. E brava Ciboulette!!!! Scopro con piacere che sei di napoli!!! io vivo ad un’ora di macchina da Napoli!!!! Chissà magari un giorno potremo concretizzare questa amicizia con un bell’incontro!!! Baci grandi grandi Alessia

  2. Alessia in realtà sono di Bari (vedi sezione “tradizioni”) ma vivo da qualche anno a NA (anzi ora in provincia), cmq se vieni a fare una gita da queste parti o viceversa sarebbe molto carino incontrarsi! Un bacione

  3. Ciao Ciboulette, i miei colleghi invece sono al corrente del blog!! E non fanno che chiedermi di portare in ufficio qualcosa da assaggiare! Buona giornata!

  4. ah ah aha ha h a mi hai fatto arripriareeee 😀 che cara che sei! e che ridere i tuoi segreti! Viva via l’amooorrrrr è per l’amoore che si cambiaaaa!!!
    😀 smaaackkk

  5. @Claudia
    Sono paziente di natura io :)) Baci!

    @Ciao Cookie, benvenuta!
    I miei colleghi ogni tanto beneficiano della mia produzione, ed ora che mi ci fai pensare forse se sapessero del blog mi farebero un po’ di pressing! Bacioni e a presto ))

    @Vivi:Eh si, ce ne ho messo di tempo ma mi son dovuta rassegnare al cambiamento di programma!!!!!!!! 😀

  6. Oh, ma vivi a Napoli?
    Anch’io, solo che sono napoletana di nascita!
    Abbiamo in comune un’altra cosa: alcuni dei tuoi segreti sono incredibilmente simili ai miei…

Rispondi a Cookie Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *